I progetti per la formazione

Dal 2006 mi occupo di progetti formativi ed educativi sia a livello locale che europeo. Le circostanze mi hanno portato ad occuparmi e sperimentarmi in tutte le fasi di un progetto:

- monitoraggio e comprensione dei bandi

- ideazione, progettazione

- realizzazione

- fase d'aula/facilitazione

- amministrazione e rendicontazione.

 

Mentirei se dicessi che mi piacciono tutte allo stesso modo, ma sapere cosa succede in ognuna di queste fasi mi aiuta ad essere più preparata e competente anche quando gestisco solo una di queste.

 

Mi sono occupata e mi occupo come consulente di progetti formativi ed educativi privati e finanziati da Lifelong Learning Programme e Youth in Action - oggi entrambi in Erasmus+ - Fondo Sociale Europeo e Fondimpresa. La mia consulenza si adatta ad enti pubblici, aziende, associazioni senza fine di lucro ed enti di formazione.

Logica e creatività

Scrivere e coordinare un progetto è un atto che mette insieme logica e creatività, capacità di astrazione e pragmatismo, visione del totale e del particolare, gestione del tempo e dello stress: è questa varietà e molteplicità che ancora mi appassiona.

 

 

La nuova sfida per me è ora trasmettere agli altri la capacità di scrivere e ottenere finziamenti per la realizzazione dei propri progetti formativi, poichè ritengo sia la strategia che meglio permette agli enti interessati la sostenibilità sul lungo periodo, sia progettuale che realizzativa.


I Progetti che mi hanno coinvolta

E' stata una bella avventura provare a descrivere concretamente quello di cui mi occupo. Alla fine ho deciso di raggruppare i progetti per tema. Non sono tutti, ma sono sicuramente quelli in cui ho imparato di più e di cui ho i ricordi più vivi nella mia mente.

Occupabilità

- Operatore del mercato del lavoro: bilancio di competenze, orientamento al mercato del lavoro, colloqui di counselling (dal 2011 a oggi)

- coordinatore del partenariato di apprendimento "Economical Empowerment of Women through Education",

- Progettazione, gestione, coordinamento e facilitazione dei seguenti corsi di formazione europei rivolti a youth workers, educatori e insegnanti:

“NEET2NEET: from not in Education, Employment or Training to New Empoyability Empowerment Tools”

E-Factor: strenghtening employability and entrepreneurship through empowerment and passion (Italia 2013)

4E: Empowering Education on European Employability (Italia 2011)

 

- Progettazione e realizzazione dei seguenti Workshop finanziati dal programma Grundtvig per disoccupati:

Creativity and Entrepreneurship for a better professional life (Italia 2010)

The E-Factor: Employability, Empowermment, Entrepreneurship and Europe (Italia 2013)

 

- Facilitazione dei seguenti corsi di formazione europei rivolti a youth workers, educatori e insegnanti:

ActivActing the E-Factors: Empowering Education for European Employability and Entrepreneurship (Germania 2013)

E-Factors: Empowering Education for European Employability (Svezia 2013)

ActivActing Employability through Creativity (Germania 2012)

E-Factor: Education on Employability (Svezia 2011)

 

- Progettazione e coordinamento del progetto“Economic Empowement of Women through Education” Erasmus+:Adult Education– KA2 - promosso dalla Municipalità di Goteborg

Giovani e Politiche giovanili

- Operatore Progettazione e realizzazione di diversi scambi di giovani finanziati dal Programma Gioventù in Azione su cittadinanza europea, interculturalità e partecipazione attiva 

 

- Collaborazione con enti di formazione per la progettazione di interventi a valere su “Garanzia Giovani” 

 

- Corsi finanziati dal FSE sull’orientamento alla scelta universitaria e sulle competenze imprenditoriali e attività di orientamento alla scelta della scuola superiore 

 

- Laboratori sulla comunicazione 

 

- Progettazione, training e coordinamento internazionale del progetto “Training in the Space” promosso dalla Provincia di Frosinone all'interno del Programma Gioventù in Azione, Misura per favorire l'accesso alle informazione da parte dei giovani e degli operatori giovanili (Azione 4.5) 

 

- Facilitatore nei corsi di Mid-Term Evaluation per volontari europei 

Inclusione sociale

- Progettazione, gestione, coordinamento e facilitazione dei seguenti corsi di formazione europei rivolti a youth workers, educatori e insegnanti:

Structuring non formal education: an opportunity for social inclusion (Italia 2014, Lettonia 2016)

Emotional competence in youth work (Italia 2011)

Structuring non formal education for social inclusion (Lettonia 2011)

 

- Facilitazione del Grundtvig Workshop “Emotional competence as key competence for developing literacy skills in adult learners” (Lettonia 2014) rivolto ad educatori, psicologi ed assistenti sociali

 

- Progettazione, coordinamento e amministrazione del Partenariato di Apprendimento Grundtvig “Development of key competences in disadvantaged groups” (2010-2012)

Imparare ad imparare

- Progettazione, implementazione, coordinamento e amministrazione del Partenariato di apprendimento Grundtvig “CHOOSE*2: Choose your learning, choose your life” rivolto ad educatori per adulti e insegnanti (2012-2014)

 

- Gestione della piattaforma http://chooselearning.ning.com

 

- Progettazione e coordinamento europeo in Erasmus+:Adult KA2 per il 2014 del progetto “Learning to Learn and Self-Directed Learning: an innovative approach to develop employability” promosso da Work in Progress

 

- Progettazione e coordinamento del seminario (Erasmus+:Youth, KA1) “SDL: Where are we? What next?”

 

- Sviluppo di un metodo specifico che include il gioco da tavolo come metafora dell’apprendimento

Mobilità in Europa

- Progettazione, coordinamento e amministrazione di 4 progetti Leonardo da Vinci-Mobilità PLM per A.P.I.C. e Provincia di Belluno, con invio di circa 300 beneficiari all’estero per lo svolgimento di tirocini professionalizzanti (dal 2006 al 2008 e dal 2012 al 2014)

 

- Invio di partecipanti a corsi di formazione e scambi di giovani per Work in Progress

 

- Corsi privati di euro progettazione per la stesura di progetti sulla formazione e mobilità

 

- Progettazione, coordinamento e amministrazione di un progetto Leonardo da Vinci – Mobilità VETPRO per insegnanti ed educatori (2008) 

 

- Referente per lo SVE dal 2006 al 2008 per A.P.I.C 

Sviluppo Personale

- Laboratori di comunicazione, lavoro in team e leadership in azienda 

 

- Colloqui di counselling all’interno dei progetti di politiche attive per il  lavoro 

 

- Laboratori e corsi sulle competenze emotive 

 

- Laboratori e corsi sulla gestione del cambiamento e del conflitto 

Come partecipante...

Oltre a ideare e realizzare i progetti, ho avuto il privilegio di partecipare a delle esperienze formative che sono state fondamentali per la mia crescita. Ho il piacere di ricordare:

 

- Il mio Servizio di volontariato e progetto di capitale futuro in Lettonia, con cui ho iniziato la mia avventura nelle politiche giovanili e nella formazione (2005-2006);

 

- TOT – Training of Trainers for the Youth in Action Programme (2010-2011) che mi ha dato modo di conoscermi come facilitatore e di mettermi in discussione; ho anche incontrato dei colleghi speciali con cui lavoro ancora oggi;

 

- UNIQUE RIDE – una settimana di spazio di riflessione personale e professionale 

 

- TOPSY TURVEY che mi ha dato modo di apprezzare il ruolo del caos nell’apprendimento

 

- Master triennale in Counselling Gestaltico Integrato che si è concluso a ottobre 2015